22 maggio 2011

Successo per Ducati Diavel

A quanto pare, il successo di Ducati Diavel sta già superando quello di Multistrada. Quando fu svelata lo scorso anno, sembrava una moto destinata al mercato nordamericano: una cruiser con velleità da sportbike. L'interesse per Diavel si estende in tutta Europa, e questa è una buona notizia per l'azienda italiana, che ancora una volta è riuscita a inventare qualcosa di nuovo nell'agguerrito mercato delle due ruote. Senza contare che stiamo parlando di un modello da 17.000 euro di listino, a cui magari aggiungere qualche accessorio sfizioso. Oppure puntare direttamente sull'allestimento 'Carbon' da 20.000 euro.

3 commenti:

  1. Non l'ho ancora provata, ma mi incuriosisce, magari vado dal conc per vederla da vicino.

    RispondiElimina
  2. Son quei successi di cui per strada ci si accorge poco, come spesso succede da qualche anno con Ducati: io suppongo che per gonfiare i dati di vendita vengano contate le moto immatricolate ai concessionari per le prove-clienti... ma sono maligno. :-)

    Quel che è vero però è che in vita mia ne ho vista soltanto una, e mi è sembrato pure troppo.

    RispondiElimina
  3. ..in questo caso sembra che Diavel stia proprio funzionando, e certo con il listino che si ritrova non è così facile vederle per strada.

    RispondiElimina