12 gennaio 2012

Rok Bagoros


Quello che mi piace di Rok Bagoros è lo stile. In sella alla Ktm Duke 125, più che mirare agli effetti speciali, sembra mimare un balletto. Il rider sloveno dichiara di essere un fan di Chris Pfiffer, e la sua carriera ha avuto una svolta quando lo staff Ktm lo ha visto in Germania. Da allora, a soli 21 anni, è diventato professionista. Ma per saperne di più è sufficiente visitare il suo sito, dove alla pagina eventi manca ancora il programma 2012. E visto che lo scorso anno ha fatto almeno un paio di puntate in Italia, non resta che attenderlo ad un prossimo evento nel nostro Paese.

1 commento: