17 ottobre 2013

Collezione Clover 2014



Clover ha appena presentato le principali novità della Collezione 2014, con una conferenza stampa a Milano, che è stata una ottima occasione per apprezzare gli sforzi che la marca tutta italiana indirizza verso gli appassionati di mototurismo.

Da tempo in Clover hanno dimostrato attenzione alla sicurezza, aggiungendo alle giacche un airbag, sviluppato da Motoairbag. Un accessorio che viene attivato grazie ad un gancio applicato sulla moto, e che in caso di disarcionamento si aziona immediatamente, proteggendo tutta la zona sulla schiena che va dal casco a buona parte della zona lombare.

L'accessorio, debitamente certificato, costa 402 euro e comprende una piccola bomboletta di attivazione dell'airbag. La stessa può essere successivamente cambiata in caso di utilizzo (anche accidentale) per 30 euro, con una installazione alla portata di tutti.

I tre modelli di giacca presentati a Milano, prevedono la possibilità di alloggiare questo sofisticato strumento di protezione, sulla cui omologazione Clover punta comprensibilmente in maniera sostenuta.

La giacca Crossover non è una totale novità, ma è il top di gamma e rappresenta un tuttofare per ogni stagione. Quando vengono tolti gli strati interni, il fitting viene compensato da un sistema che è stato battezzato 'Zip&Fit'. Attraverso delle microregolazioni la giacca perde fino ad una taglia, aderendo perfettamente al corpo. Sopra tutto, aderiscono le protezioni che di solito si spostano perdendo di efficacia. Davvero ben fatto, e in grado di giustificare il listino di 555 euro, a cui va eventualmente aggiunto il costo del kit airbag.






A seguire, ecco GTS, una 3 strati tra le più ventilate sul mercato che gioca su 6 tasche frontali (di cui 2 impermeabili. Il listino è di 373 euro, mentre la colorazione alta visibilità della foto, mette in risalto la forma dinamica, esaltata dal busto più aderente rispetto ad altri modelli. Anche in questo caso, può essere applicato il kit airbag che risulta più sporgente sulla schiena, rispetto al modello Crossover.







La terza novità si chiama Ventouring, e già il nome lascia intendere su cosa abbiano puntato in Clover: garantire la migliore climatizzazione possibile quando fa caldo. I punti di regolazione frontali sono ben 6, ma la sorpresa è all'interno, con una ulteriore giacca. Quest'ultima è leggera, ma termica e impermeabile, con possibilità di ripiegamento in un marsupio posteriore esterno, quando non in uso. Oppure indossata sopra alla giacca, se si viene presi alla sprovvista dalla pioggia, oppure ancora indossata per il passeggio serale come capo casual. Viene dichiarata come ottimale per temperature che vanno dai 17 ad oltre 35°, ed è proposta ad un listino di 252 euro, a cui aggiungere eventualmente il sistema airbag di cui sopra.



Della strategia Clover, ho apprezzato anche la declinazione di tutti i capi al femminile. Il prezzo rimane quello, ma è risaputo che a molti piace l'abbinata uomo-donna con la stessa tenuta.

La scelta dei colori è sviluppata su 3 possibilità: nero, khaki oppure alta visibilità. Quest'ultima è una scelta che condivido anche nelle uscite in moto di tutti i giorni, non solo per il turismo. Su tutti i modelli ho potuto constatare la presenza di numerose strisce riflettenti, piazzate un pò dappertutto, in maniera tattica.


Non poteva mancare un pantalone tecnico, da abbinare a qualunque giacca tra quelle proposte. Si chiama GT Pro, e per 303 euro garantisce caratteristiche di tutto rispetto. E' un tre strati da utilizzare in qualunque condizione atmosferica, con numerose aperture frontali per favorire la ventilazione con il grande caldo. Sono affiancati da una proposta meno tecnica, ovvero dei jeans elasticizzati con inserti in kevlar nelle zone a maggiore rischio abrasione. Per 140 euro garantiscono una protezione decisamente più utile di qualunque pantalone non tecnico.

Infine, intelligente anche il guanto impermeabile da turismo MS-02, che si distingue  per essere compatibile con la digitazione 'touch' di navigatori e smartphone. Una caratteristica che dimostra come in Clover siano attenti alle esigenze del turismo a due ruote, dalla sicurezza esclusiva del sistema airbag, alla praticità di un guanto.

Nessun commento:

Posta un commento