17 giugno 2015

Bretelle illuminate Oxford Commuter X4



Con sempre più persone che, mentre guidano la propria auto, mandano sms o aggiornano il proprio stato su Facebook, essere visti in moto diventa fondamentale. Le bretelle illuminate della inglese Oxford, mi sembrano quindi una idea in linea con i tempi moderni.

Si tratta di un accessorio da indossare sopra la t-shirt o la giacca tecnica, sopra lo zaino o magari fissato al top case o ad altro punto utile per essere visti in sella. Tecnicamente questo sistema presenta un’area tonda centrale che genera tramite batteria un punto luce, che a sua volta diffonde anche alle quattro fasce che corrono sopra le spalle e lungo i fianchi grazie a fibre ottiche. 



L’impulso luminoso può essere fisso oppure lampeggiante (a ritmi differenti).  Le due funzioni sono gestibili separatamente, o in tandem. Il set è impermeabile, e ben visibile sulla strada da chi sopraggiunge sia posteriormente che lateralmente. Si ricarica tramite USB con autonomia di 20 ore e costa 91.50 euro, un bel listino se confrontato con un semplice sistema catarifrangente, giustificato però dall'eccellente livello di visibilità proposto.

Nessun commento:

Posta un commento